Playlist: Allenamento in Palestra

Claudia Falzone in palestra - Playlist per allenamenti

Questa, più che essere una vera e propria playlist, era nata come esperimento sociologico. Data la mia notoria “fiducia” verso i gusti musicali altrui, ho scommesso con un’amica che se avessi fatto una playlist con canzoni trash, intervallate raramente da pezzi fighi, avrei avuto qualche decina di iscrizioni.

Sono passati due anni, con aggiornamenti qua e là, e il risultato è stato migliore – anzi, peggiore – di quanto mi aspettassi: ben 323 iscrizioni a questa lista che, se potessi, ribattezzerei con l’appellativo di fuffa.

Ma non è finita qui: con orrore e raccapriccio ho scoperto, sulla mia pelle, che questa playlist è DAVVERO motivante. Non sono riuscita a individuare, tuttavia, se lo è per l’elevato numero di BPM o se non vedi l’ora di finire il tuo allenamento per smettere di inquinarti le orecchie. Se mi va male col giornalismo, potrei propormi come consulente per i servizi di fitness di Studio Aperto: già mi ci vedo a smanettare per pescare la canzone più trash del momento.

Bando alle ciance, vi dò in pasto questa lista di 53 brani. Se vi aiuta, non posso che esserne contenta. Se vi fa venire istinti omicidi, non prendetevela con me. In fondo, con questo esperimento sociologico, volevo solo aiutare la scienza.

  1. Changed The Way You Kissed Me – Example [3:14]
  2. Applause – Lady Gaga [3:32]
  3. Crying At The Discoteque – Alcazar [3:50]
  4. Gettin’ Over You – David Guetta feat LMFAO, Fergie, Chris Willis [3:07]
  5. Open Your Mind – Usura [3:40] (ve l’ho detto che c’era una chicca, ogni tanto)
  6. What You Waiting For – Gwen Stefani [3:41]
  7. Timebomb – Kylie Minogue [2:57]
  8. Stronger – Kanye West [5:12]
  9. Euphoria – Loreen [3:02]
  10. I Gotta Feeling – Black Eyed Peas [4:49]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.